Certification

Realizziamo fusioni di precisione per diversi settori dell'industria, utilizzando una vasta tipologia di materiali, Acciai al carbonio, Acciai alto legati, Acciaio Inox e Magnesio AZ91 omogeneizzato.

Prodotti e Servizi

Materiali   Tolleranze

Bronzi di Riace

La storia

...è senza dubbio, la più antica metodologia di fusione, le sue origini risalgono a vari millenni.
Il procedimento “a cera persa” andò diffondendosi nel mondo, le cui tracce lo collocano già in uso attorno al 4.000a.c. e fece la sua comparsa nell'area mediterranea ai tempi delle antiche civiltà pre-elleniche.
La fonderia a cera persa toccò sicuramente vertici di grande interesse nel periodo della Magna Grecia; ne sono espressiva testimonianza le pregevoli opere di quel periodo documentato, tra gli altri, dal ritrovamento dei "Bronzi di Riace".

Fusioni di precisione a cera persa

Il procedimento raggiunse poi la sua massima vitalità durante il Rinascimento Italiano con la realizzazione di molti capolavori d'arte; al riguardo fa spicco Benvenuto Cellini con il suo "Perseo con la testa di Medusa" La continua ricerca e l’evoluzione tecnologica unita al pressante sviluppo industriale di nuovi settori d’attività, come l’automotive, l’aereo-spaziale, il bio-medicale, e tante altre interessanti iniziative settoriali, ha consentito di riportare in chiave moderna un procedimento di "fusione" d’avanguardia.
L’impiego di nuove leghe metalliche, dotate di elevate caratteristiche tecnologiche, come gli acciai inossidabili, le superleghe a base nichel-cobalto-titanio, ecc... hanno consentito nuovi orizzonti al "Procedimento fusorio di precisione a cera persa".

Le ampie possibilità di progettazione

Le ampie possibilità di progettazione

Dalle note informative e dal cenno storico precedentemente illustrati, si possono facilmente arguire i motivi che hanno portato allo sviluppo della FONDERIA DI PRECISIONE A CERA PERSA per la soluzione di problemi connessi alla realizzazione di componenti di macchine o di complessivi meccanici in genere, soprattutto quando si ricerca una produzione di getti di precisione di elevata qualità tecnologico-prestazionale anche con l’impiego di leghe speciali.
Realizzazione di getti di complessa forma geometrica anche di piccola grammatura.
II processo fusorio di precisione riserva al progettista maggiori opportunità nel realizzare complesse forme funzionali. E' possibile inoltre realizzare getti con dettagli di figura come: marchi in rilievo e basso-rilievo. Pompe farmaceutica.

Prototipazione rapida

Negli ultimi decenni si è delineata anche una nuova ed interessantissima tecnica che, integrandosi con il settore della fusione di precisione, ha influito favorevolmente nella realizzazione di prototipi e di piccole serie di componenti meccanici.

La PROTOTIPAZIONE RAPIDA (RAPID PROTOTYPING) consente di ottenere un "prototipo solido". Disponendo di un disegno 3D ed il relativo modello matematico (formato STL) interfacciato con la macchina di PROTOTIPAZIONE RAPIDA si ottiene per deposito mediante laser e l'impiego di speciali polveri (cera, fotopolimeri e materiali compositi) il prototipo che può essere impiegato per la sperimentazione diretta e come modello a perdere per la produzione del getto.

Prototipazione rapida

Laboratori di controllo